Sistemi di facciata retroventilata

Sistemi di facciata retroventilata

I vantaggi di lavorare con i pannelli Rockpanel si estendono alla flessibilità di creare una struttura a due strati per la parete esterna. In questo modo l’intercapedine di ventilazione tra i due strati permette di mantenere un clima interno confortevole.

Una sottostruttura in legno

Per garantire la corretta applicazione e l’installazione a lunga durata su una sottostruttura in legno bisogna rispettare i seguenti requisiti:

  • La progettazione delle strutture in legno e dei listelli deve essere conforme alla norma EN 335.
  • La costruzione in legno deve essere adeguatamente supportata per contenere le deformazioni.
  • Nel caso in cui le le strutture o i listelli in legno siano stati trattati con appositi prodotti, assicurarsi di aver eseguito tutte le fasi preparatorie prima di fissare il rivestimento esterno.
  • Le dimensioni dei listelli in legno devono essere almeno di 28 x 70 mm in prossimità dei giunti verticali tra i pannelli e 28 x 45 mm nei punti intermedi di supporto.
Sistema retroventilato, su una sottostruttura in legno Sistema retroventilato, su una sottostruttura in legno

Una sottostruttura in alluminio

Per garantire la corretta applicazione e l’installazione a lunga durata su una sottostruttura in alluminio si consiglia di rispettare i seguenti requisiti:

  • Lo spessore minimo dei profili di alluminio è di 1,5 mm
  • La lega di alluminio è la AW-6060, secondo la norma EN 755-2:
    - Il valore Rm/Rp0.2 è 170/140 per i profili T6
    - Il valore Rm/Rp0.2 è 195/150 per i profili T66
Sistema retroventilato, su una sottostruttura in alluminio Sistema retroventilato, su una sottostruttura in alluminio

Sistemi di facciata retroventilata

Facciata aperta

Nel caso di facciata aperta, i giunti orizzontali devono essere di un minimo di 5 mm. I giunti verticali sono chiusi automaticamente dal supporto della sottostruttura verticale. Per garantire la durevolezza del legno, i listelli verticali devono essere protetti dall’acqua. A questo proposito, si può applicare un nastro adesivo in EPDM resistente ai raggi UV e all’acqua, che sporga di 15 mm da entrambi i lati del listello. Un’altra soluzione possibile è quella di utilizzare una striscia di materiale Rockpanel, che agisca come una guarnizione per proteggere i listelli.

L’intercapedine tra i pannelli Rockpanel e l’isolamento dovrebbe essere almeno di 28 mm (spessore standard dei listelli in legno). Nel caso si realizzi il fissaggio con Rockpanel Tack-S su una striscia Rockpanel, l’intercapedine dovrebbe essere almeno di 36 mm (28 mm di spessore del listello più 8 mm di lastra Rockpanel, secondo ETA). Nel caso si utilizzino i pannelli FS-Xtra, l’intercapedine dovrebbe essere almeno di 40 mm.

Facciata aperta
Facciata chiusa

In un sistema chiuso, i giunti orizzontali sono chiusi con un profilo, solitamente un profilo a doppio angolo (Profilo A) o un profilo a V (Profilo B, semi-chiuso). Ciò significa che l’acqua piovana scorre sulla facciata. Questa struttura richiede comunque un’intercapedine d’aria di 28 mm e un’apertura continua di almeno 5 mm nella parte superiore e inferiore del sistema.

I giunti verticali sono chiusi automaticamente dal supporto della sottostruttura verticale. Per garantire la durevolezza del legno, i listelli verticali devono essere protetti dall’acqua. A questo proposito, si può applicare un nastro adesivo di schiuma EPDM resistente ai raggi UV e all’acqua. Con la soluzione a giunti chiusi non è necessario che il nastro adesivo sporga rispetto al listello. Un’altra soluzione possibile è quella di utilizzare una striscia di materiale Rockpanel.

Facciata chiusa
Sistemi con Rockpanel Lines²

Nel caso di sistemi realizzati con i pannelli Rockpanel Lines², i giunti orizzontali sono coperti automaticamente dal bordo sovrapposto del pannello e non è richiesta alcuna ulteriore finitura del giunto. Sul battente verticale della sottostruttura è necessario applicare un nastro adesivo in EPDM resistente all’acqua, per proteggere la sottostruttura. Quando si utilizza la clip per fissare i pannelli Lines² S 8 e Lines² XL 8, non è necessario proteggere i listelli di legno con il nastro in EPDM resistente all’acqua.

Si consiglia di mantenere un giunto della larghezza di almeno 3 mm tra i pannelli. I listelli di legno devono essere conformi alla EN 1995-1-1:2004 e devono essere trattati secondo la norma EN 335. Con i pannelli Lines² 8 mm installati in modo flessibile, ogni pannello può essere fissato orizzontalmente e verticalmente. Anche se fissati, i pannelli possono comunque essere sostituiti singolarmente. Se si usano elementi di fissaggio orizzontali, verrá applicato automaticamente un piccolo giunto verticale di 3 mm tra i pannelli.

Sistemi con Rockpanel Lines²
Rimani in contatto con noi per ricevere supporto tecnico
Rimani in contatto con noi per ricevere supporto tecnico

Rimani in contatto con noi per ricevere supporto tecnico

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive non presenti in questa sezione, saremo felici di darti il nostro supporto

I pannelli Rockpanel sono ampiamente utilizzati da architetti e progettisti che scelgono un prodotto che offra all’edificio vantaggi dal punto di vista termico, estetico e di resistenza all’acqua, assicurando un clima interno sano in cui le persone possano vivere e lavorare.
Back