Il limite è il cielo
Pannelli Rockpanel per dettagli di coperture e altri particolari

Il limite è il cielo

Pannelli Rockpanel per dettagli di coperture e altri particolari

Non limitare la tua creatività alla facciata dell’edificio. Le caratteristiche uniche dei pannelli Rockpanel permettono di realizzare dettagli di copertura e qualsiasi altro particolare di progetto. Questo è reso possibile perchè i pannelli possono essere tagliati direttamente in cantiere.

I pannelli Rockpanel sono ampiamente usati per:

Un occhio ai dettagli
Un occhio ai dettagli

Un occhio ai dettagli

È possibile realizzare un’installazione perfetta grazie all'ampia gamma di opzioni di fissaggio e profili adatti a qualsiasi tipo di progetto. Tutti i nostri pannelli, sistemi di fissaggio e profili sono disponibili nei vari colori RAL/NCS e si possono abbinare perfettamente con tutti gli altri componenti ed elementi dell’edificio.
È possibile realizzare un’installazione perfetta grazie all'ampia gamma di opzioni di fissaggio e profili adatti a qualsiasi tipo di progetto. Tutti i nostri pannelli, sistemi di fissaggio e profili sono disponibili nei vari colori RAL/NCS e si possono abbinare perfettamente con tutti gli altri componenti ed elementi dell’edificio.

Nuova costruzione e ristrutturazione

I pannelli Rockpanel possono essere usati per linee di grondaia e dettagli di coperture, sia per nuove costruzioni sia per ristrutturazioni. Di seguito si riportano le descrizioni dettagliate delle applicazioni Rockpanel.

Linee di grondaia
Linee di grondaia

Linee di grondaia

Linee di grondaia - nuova costruzione
Linee di grondaia - nuova costruzione

Linee di grondaia - nuova costruzione

1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno
1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno
Linee di grondaia - ristrutturazione
Linee di grondaia - ristrutturazione

Linee di grondaia - ristrutturazione

1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno 3. Profilo in alluminio
1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno 3. Profilo in alluminio
Fasce di coperture
Fasce di coperture

Fasce di coperture

Fasce di coperture - nuova costruzione
Fasce di coperture - nuova costruzione

Fasce di coperture - nuova costruzione

1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno 4. Guarnizione resistente agli agenti atmosferici
1. Pannello Rockpanel 2. Tavolato in legno 3. Guarnizione resistente agli agenti atmosferici
Fasce di coperture - ristrutturazione
Fasce di coperture - ristrutturazione

Fasce di coperture - ristrutturazione

1. Pannello Rockpanel 4. Guarnizione resistente agli agenti atmosferici
1. Pannello Rockpanel 4. Guarnizione resistente agli agenti atmosferici

I vantaggi

I prodotti Rockpanel hanno un processo di produzione unico che offre numerosi vantaggi rispetto ai materiali da costruzione tradizionali, come i pannelli multiplex, in fibrocemento e i laminati ad alta pressione (HPL).

Vantaggi dei pannelli Rockpanel:

  • sono leggeri, e quindi facili da maneggiare;
  • sono lavorabili come il legno, per cui sia i tagli sia le soluzioni di dettaglio possono essere realizzati direttamente in cantiere;
  • possono essere lavorati con utensili standard;
  • sono di facile manutenzione, e mantengono il loro aspetto originale per anni.
  • sono facili e veloci da installare, con poco materiale di scarto;
  • sono resistenti all'umidità e agli agenti atmosferici, non si scrostano e non si sgretolano, le superfici di taglio non richiedono alcun trattamento;
  • sono disponibili viti nei colori RAL, e il loro fissaggio non richiede preforatura;
  • l’opzione di fissaggio con i chiodi nei colori RAL consente un'applicazione del pannello praticamente invisibile;
  • sono facili da piegare e da curvare, il che rende possibile rivestire con Rockpanel praticamente qualsiasi struttura;

Applicazioni senza soluzione di continuità

Un ulteriore vantaggio dei pannelli Rockpanel è che non sono sensibili all’umidità e alle variazioni climatiche. Questo permette, in determinate condizioni, di applicare i pannelli senza soluzione di continuità:

  • Solo per bordi/contorni coperture, per esempio per le linee delle grondaie
  • Fino a un massimo di 15 metri di lunghezza
  • Su sottostruttura in legno con profili verticali per prevenire la deformazione della sottostruttura
  • Quando il legno è protetto usando guarnizioni in tutti i punti di giunzione della sottostruttura
  • Quando si usano giunti di dilatazione in tutta la costruzione Rockpanel
  • Solamente nel caso si utilizzino colori chiari

Applicazioni non retroventilate con Rockpanel Colours

La nostra gamma di pannelli Rockpanel Colours (senza ProtectPlus) può essere utilizzata in strutture specifiche non ventilate. In situazioni in cui i prerequisiti possono essere facilmente soddisfatti, ad esempio abbaini, quando lo spessore totale della costruzione è adatto per collocare l’isolamento. Ciò rende Rockpanel Colours (senza ProtectPlus) adatto per progetti specifici di ristrutturazione.

Ciò rende Rockpanel Colours (senza ProtectPlus) molto adatto per specifici progetti di ristrutturazione. Ciò significa che è possibile:

  • Creare spazio aggiuntivo per spessori più elevati di isolamento
  • Ridurre la struttura usando lo stesso spessore di isolamento
  • Installare senza la necessità di rimuovere o sostituire la struttura esistente in determinate condizioni

Per l’uso dei pannelli Rockpanel Colours (senza ProtectPlus) in applicazioni non retroventilate sono necessari i seguenti prerequisiti:

  • Condizioni interne con pressione massima di vapore di 1330 Pa (in normali abitazioni)
  • La somma dei valori sd dei materiali sul lato interno della struttura fino all’isolamento dovrebbe essere pari almeno a 10 metri; questo valore può essere raggiunto con una membrana di 0,15 mm in PE usata come barriera al vapore
  • La somma dei valori sd dei materiali sul lato esterno della struttura fino all’isolamento dovrebbe essere pari a un massimo di 2,5 m
  • La parte interna della struttura deve essere a tenuta d’aria in modo da impedire la penetrazione dell’aria calda umida nella struttura
  • I punti di fissaggio dei pannelli alla struttura devono essere a tenuta d’acqua, per evitare che possa infiltrarsi fino a raggiungere il retro del rivestimento. Per questo motivo, non è permesso l’uso di giunti orizzontali. Nel caso di sottostruttura in legno, si consiglia di usare una guarnizione in EPDM nei giunti verticali di spessore pari a 3 mm
Hai bisogno di supporto?
Hai bisogno di supporto?

Hai bisogno di supporto?

Se hai bisogno di un confronto con i nostri tecnici, contattaci. Saremo felici di aiutarti.
Back